Spedizione gratuita in Italia per ordini sopra i 50 € 🚚

I Love Blackgel
0
Carrello (0)
Totale Carrello:
PURÌ - Shampoo Purificante per capelli con forfora secca 250 / 1000 ml

PURÌ - Shampoo Purificante per capelli con forfora secca 250 / 1000 ml

Shampoo ad azione purificante, antiforfora secca e antibatterica. A base di Tea Tree Oil ed Olio Essenziale di Betulla.
Formato:
€ 14,00 - € 35,00
Aggiungi al carrello
Descrizione

Purì è lo shampoo purificante per capelli con forfora secca che svolge un'azione delicata e profonda di detersione della cute liberandola dalle impurità e donando ai capelli la loro lucentezza naturale. Ottimo per l'uso quotidiano.

Modo d'uso: Applicare lo shampoo sui capelli bagnati e sul cuoio capelluto. Effettuare un delicato massaggio con i polpastrelli compiendo dei movimenti circolari per facilitare l'asportazione della forfora secca. Sciacquare e procedere ad una seconda applicazione. Risciacquare abbondantemente.

Cosa contiene Purì Shampoo?

Shampoo specifico per capelli con forfora secca, svolge un'azione purificante grazie a:

  • Tea Tree Oil svolge una spiccata azione antisettica, è nostro alleato in caso di tagli, sfoghi di acne, ustioni superficiali, micosi della cute e delle unghie, dermatiti, antinfiammatoria è nemico dei parassiti (pidocchi)
  • Olio Essenziale di Betulla drenante, favorisce l'eliminazione dei liquidi in eccesso. Antisettico, l'azione purificante dell'olio essenziale di betulla è utilizzata per rivitalizzare i capelli.
  • Privo di Siliconi e solfatiPurì è lo shampoo low-poo privo di solfati e siliconi. Contiene tensioattivi di origine naturale, più rispettosi dei tuoi capelli, rimanendo delicato nel processo di detersione, lascia la chioma nutrita ed idratata.

Domande Frequenti:

Come applicare lo shampoo purificante per capelli con forfora secca?

La forfora secca è una intensa desquamazione del cuoio capelluto, generalmente si accompagna ad un'infiammazione del cuoio capelluto. Applica lo shampoo sui capelli bagnati e sul cuoio capelluto. Fai un massaggio con i polpastrelli compiendo dei movimenti circolari per facilitare l'asportazione della forfora. Sciacqua e procedi ad una seconda applicazione. Risciacqua abbondantemente.

Quali sono le cause e i rimedi da adottare per combattere la forfora?

Cattiva alimentazione Per prima cosa è essenziale seguire un'alimentazione equilibrata, povera di grassi e fare attività fisica.
Stress Talvolta lo stress si associa ai passaggi stagionali, ma in ogni caso cerca di evitare situazioni di stress psicofisico prolungato. Qualche volta è necessario concedersi una pausa!
Cute grassa? È risaputo che la forfora appare in presenza della dermatite seborroica. Se il problema della forfora è dovuto ad una problema di cute grassa è necessario utilizzare anche uno shampoo specifico ad azione riequilibrante, come lo shampoo purificante per capelli con forfora secca Purì

Se ti interessa, ti consigliamo anche 5 ricette naturali per uno scrub antiforfora pre shampoo fai da te: provale subito.

Avete altri prodotti specifici come lo shampoo purificante per capelli con forfora?

Certamente, Natù è la linea di creme, shampoo e prodotti per capelli tra le più apprezzate in Italia. Scopri anche Sebò lo shampoo seboregolatore per capelli grassi. Sebò fa parte della BOX NATÙ rimedi capelli grassi, scopri subito la sua convenienza!

Capelli secchi, danneggiati o deboli? Ecco 2 semplici test per capire cosa usare come shampoo per capelli deboli che si spezzano.

Scopri PURÌ

7 consigli per scegliere lo shampoo purificante antiforfora secca migliore per i tuoi capelli

consigli shampoo purificante antiforfora secca migliore per capelli

La prima caratteristica che il tuo shampoo antiforfora ideale deve avere è di idratare la tua cute secca

Scopriamo la prima caratteristica per scegliere il migliore shampoo antiforfora per idratare la tua cute secca.

La forfora secca si presenta sotto forma di piccole squame che si staccano facilmente dal cuoio capelluto. Questo fenomeno è indice di cute secca e quindi bisognoso di idratazione profonda e nutrimento. Questa condizione può essere tenuta sotto controllo con l’apposito utilizzo di prodotti cosmetici magari costituiti da glicerina vegetale, ad esempio.

La glicerina si trova naturalmente negli strati della nostra pelle e gioca un ruolo fondamentale per l’idratazione del derma. Perché la glicerina è così importante? Semplicemente perché essa è il grado di regolarizzare la desquamazione cutanea favorendo il ripristino della pelle.

Visto che lo strato sotto l’epidermide, il derma, è ricco di acqua, la sua idratazione apporta naturalmente tono ed elasticità alla nostra pelle. Proprio per questo, in caso di disidratazione della nostra cute, si va in contro alla creazione di forfora secca.

Lo shampoo per forfora secca quindi deve essere prima di tutto molto idratante, perché questa nuova condizione di idratazione è poi la base per ripristinare l’equilibrio della cute.

 

Il potere del Tea Tree Oil per un’azione antibatterica, caratteristica comune ai migliori shampoo per forfora secca

Il secondo punto fondamentale in uno shampoo per forfora secca, è la sua spiccata azione antibatterica. La cute quando è secca non si trova in uno stato di equilibrio. Proprio per questo va in contro maggiormente ad attacchi da parte degli agenti esterni. Questo provoca, in alcuni casi, anche irritazioni e prurito intenso.

Lo shampoo a base di Tea Tree Oil è il miglior alleato se ci troviamo a combattere la forfora secca. L’olio di melaleuca alternifolia, più comunemente denominato Tea Tree Oil, risulta un efficace rimedio naturale contro la forfora secca. Le ottime proprietà antibatteriche ed antifungine, agiscono efficacemente anche contro la sensazione di prurito. Oltre ad essere nemico dei parassiti svolge un’azione antisettica importante. Infatti lenisce tagli e sfoghi superficiali della pelle permettendo di ottenere ottimi risultati sulla cute in poco tempo. Non a caso il nostro shampoo purificante per capelli con forfora secca contiene il Tea Tree Oil al suo interno!

 

Ogni quanto tempo è consigliato lavare i capelli con lo shampoo se si soffre di forfora secca?

Per un primo breve periodo, se soffri di forfora secca abbondante, è bene detergere cute e capelli frequentemente. Questo anche quotidianamente per rimuovere la forfora e le impurità che si sono depositate sulla cute, nel lungo periodo, però, sarebbe bene ridurre via via i lavaggi.

Le squame bianche della forfora secca sono date da un ricambio molto veloce dello strato superficiale della cute. È essenziale liberarla da queste impurità per evitare di peggiorare la situazione ma dall’altra parte lavaggi troppo frequenti con prodotti aggressivi vanno ad impoverire gli stati esterni cutanei che proteggono la pelle.

La detersione va fatta con prodotti non aggressivi in grado di agire delicatamente apportando risultati duraturi via via nel tempo sempre migliori. Proprio per questo è importante valutare l’uso continuativo prolungato di un buon prodotto antiforfora, che a distanza di qualche mese deve essere in grado di migliorare il problema, permettendo di ridurre la frequenza dei lavaggi. Il nostro Shampoo purificante per capelli con forfora secca Purì è indicato come trattamento proprio per la sua delicatezza nella detersione e la sua efficacia contro la forfora ed il sebo in eccesso.

Scopri PURÌ

 

L’importanza di uno shampoo con azione antimicrobica

Tantissime persone si trovano ad avere a che fare con la forfora durante alcuni periodi dell’anno in maniera ciclica e ricorrente: come mai la forfora si ripresenta spesso anche a distanza di tempo?

Questo problema è dovuto principalmente all’azione del microbo  Malassezia globosa, ovvero un fungo presente naturalmente sulla nostra cute che in alcuni casi può proliferare portando alla formazione di forfora e dermatite seborroica.

Il microbo Malassezia globosa riesce a proliferare facilmente perché si nutre degli acidi grassi del sebo cutaneo. Per cui una sovrapproduzione di sebo favorisce la proliferazione di questo fungo che va poi a creare la fastidiosa forfora. Spesso possiamo riscontare il problema in estate, dove a causa delle alte temperature avviene una sudorazione maggiore e quindi un deposito maggiore di sebo a livello cutaneo.

Anche gli ormoni durante l’adolescenza hanno un ruolo determinante sulla produzione di sebo. Come una predisposizione personale per chi ha di base la pelle grassa deve portare a prestare attenzione al microbo Malassezia globosa. In questo tipo di pelli si è riscontrata una più alta produzione di sebo.

In caso di forfora abbondante ed oleosa è bene utilizzare uno shampoo seboregolatore per capelli grassi come Sebò.

Questo shampoo è specifico per riequilibrare la produzione di sebo in chi soffre di cute grassa.

 

Dermatite seborroica e psoriasi: due possibili cause della comparsa della forfora secca

La dermatite seborroica è più comunemente associata a chi soffre di forfora grassa, ma non è da escludere che una sua lieve forma possa causare anche l’insorgere di forfora secca.

La forfora secca inoltre viene causata comunemente anche da psoriasi, un disturbo della pelle che crea un accumulo di cellule morte sulla superficie cutanea portando alla formazione di squame.

Questo fenomeno viene spesso confuso con la dermatite seborroica. In realtà alcuni funghi e lieviti come la Malassezia, giocano un ruolo fondamentale nella formazione della dermatite. Per questo gli shampoo antimicotici funzionano bene in caso della prima problematica ma non della seconda.

Come si fa a distinguerle? La dermatite seborroica si riconosce per le sue placca giallastre e decisamente più grasse ed oleose. Mentre nel caso di psoriasi le placche si presentano più rosse in profondità, simbolo di infiammazione, mentre risultano più bianche e secche in superficie. Inoltre, in questo secondo caso, il prurito intenso è molto più frequente e spesso quasi insopportabile.

 

Il miglior olio essenziale da abbinare allo shampoo per combattere la forfora secca

Una routine antiforfora efficace unisce allo shampoo qualche goccia di olio essenziale: vediamo quale olio utilizzare ed i suoi benefici!

In primis vi consigliamo il Tea tree oil, il re indiscusso tra gli oli essenziali risulta efficace contro la forfora secca per via della sua spiccata azione antisettica ed antinfiammatoria, in grado di alleviare il prurito intenso. Al secondo posto troviamo l’olio essenziale di Betulla che agisce come ottimo drenante e purificante, andando ad eliminare tutti i liquidi in eccesso. Esso infatti agisce efficacemente anche sulla produzione di sebo, grazie alla sua azione purificante e revitalizzante. È un ottimo alleato anche in caso di forfora grassa.

Lo shampoo purificante per capelli con forfora secca Purì contiene entrambi questi oli essenziali, creando così un mix efficace antiforfora in grado di eliminare tutte le impurità, alleviare il prurito e ristabilire la produzione di sebo in poco tempo.

 

Il miglior trattamento fai da te per liberarsi per sempre dalla forfora secca

Una buona routine di trattamento dei capelli affetti da forfora secca deve partire necessariamente dalla scelta di uno shampoo specifico, ovvero un prodotto delicato sulla cute, antibatterico e purificante.

Poi bisogna tenere conto della frequenza dei lavaggi. Un buon trattamento antiforfora fai da te richiede tempo e pazienza, infatti forfora e prurito difficilmente sono eliminabili totalmente in un solo lavaggio. Specialmente se siamo affetti dal problema di frequente.

Sappiamo che i lavaggi frequenti troppo aggressivi risultano dannosi e creano l’effetto opposto. Per ridurre il problema della forfora secca possiamo iniziare la nostra hair care routine fai da te 1 o 2 volte a settimana con Purify Oil, il peeling pre shampoo purificante antiforfora. L'ideale per favorire l’eliminazione di tutte le impurità e decongestionare la cute.

Il trattamento fai da te va poi concluso con lo shampoo per capelli purificante delicato per eliminare la forfora secca e promuovere la regolarizzazione del sebo. In questo modo nel giro di poco tempo la forfora non sarà più un problema ed il cuoio capelluto ritroverà il suo equilibrio naturale.

Scopri PURÌ

Natù è compatibilità e purezza
Principi attivi di origine naturale
Senza coloranti
Delicatezza sulla cute
Profumazioni ipoallergeniche