Spedizione gratuita in Italia per ordini sopra i 50 € 🚚

Natù
0
Carrello (0)
Totale Carrello:
PURIFY OIL - Peeling pre-shampoo antiforfora 200 ml

PURIFY OIL - Peeling pre-shampoo antiforfora 200 ml

Per purificare il cuoio capelluto dalle impurità. Agisce sulla cute come seboequilibrante e purificante, decongestionante e calmante.
€ 22,00
Aggiungi al carrello
Completa il trattamento
Prezzo totale
€ 60,00 € 53,00
[Se acquisti questi prodotti insieme, raggiungi l'ordine minimo e risparmi sule spese di spedizione]
Aggiungili al carrello
Video
Descrizione

Un peeling antiforfora lenitivo purificante pre-shampoo, che rende la cute pulita più a lungo. Elimina delicatamente forfora e sebo in eccesso senza irritare il cuoio capelluto. Il suo principio attivo a base di mentolo cinese, ortica, rosmarino, propoli ed estratto glicolico di calendula, ricondiziona l'apparato pilosebaceo, nutrendo tutti i tipi di capelli sfruttati, anche da trattamenti chimici, rendendoli più corposi e lucidi.

Modo d’uso: Applicare sul cuoio capelluto prima dello shampoo, massaggiando delicatamente. Lasciare in posa per qualche minuto, anche sotto fonte di calore. Emulsionare con acqua calda e risciacquare. Concludere il trattamento con Natù Shampoo Purificante, Olio Lavante Poliattivo o Latte Lavante

Cosa contiene il peeling pre-shampoo Purify Oil

Svolge un'azione antiforfora, seboequilibrante e purificante:

  • Mentolo Cinese: azione energizzante, rinfrescante, purificante, apporta beneficio al cuoio capelluto 
  • Ortica: azione astringente, detergente, anti forfora, contrasta la caduta dei capelli 
  • Rosmarino: purifica il cuoio capelluto stimolando la microcircolazione, favorisce l’ossigenazione dei tessuti e la crescita sana dei capelli 
  • Propoli: controlla la produzione del sebo, riequilibrando la cute grassa.
  • Calendula: proprietà anti infiammatorie, anti batteriche, lenitive, aiuta a calmare la cute arrossata, con forfora e sebo in eccesso 

Domande frequenti:

Peeling antiforfora della cute dei capelli e scrub del cuoio capelluto sono due trattamenti diversi?

No, si tratta dello stesso principio: elimina delicatamente la forfora ed il sebo in eccesso senza irritare il cuoio capelluto.

Nel vostro shop online sono in vendita altri prodotti antiforfora come questo peeling?

Assolutamente sì. Per esempio Leave-in Energizer Platinum, il trattamento anti caduta capelli della linea Maekò. Tra i suoi principali ingredienti puoi trovare l’estratto di ortica. Le proteine di questa pianta sono molto funzionali contro la forfora e la caduta dei capelli.

Scopri anche Prunus Dulcis, la nostra maschera ristrutturante per capelli trattati. L’estratto di mandorle dolci, di cui è particolarmente ricca, aiuta a prevenire la forfora e contrasta i capelli crespi. Si adatta molto bene sia ai capelli ricci che a quelli lisci.

Infine, ti presentiamo Mint Mask, la maschera per capelli districante alla menta della linea Natù. I suoi estratti di eucalipto sono in grado di contrastare il fastidioso problema della forfora. Questa maschera è utile anche per chi ha il problema dei capelli grassi. Risulta molto efficace contro la produzione di sebo in eccesso.

 

Scrub antiforfora pre shampoo fai da te o professionale?

scrub peeling antiforfora pre shampoo fai da te

Scopriamo insieme le cause e, infine, le soluzioni per eliminare la forfora. Aiutiamo la nostra cute con lo scrub antiforfora pre shampoo.

Il problema

La forfora è un problema molto comune tra uomini e donne di tutte le età. Oltre a depositarsi sui vestiti ed essere causa di un forte disagio a livello estetico, spesso crea anche una fastidiosa sensazione di prurito ed arrossamenti, ponendo la cute sotto una condizione di stress che porta ad avere capelli più deboli e spenti. Il cuoio capelluto si rinnova nell’arco di circa due settimane attraverso un processo di desquamazione.

Questo processo è del tutto normale ma ci sono casi in cui risulta alterato, causando maggiore produzione di cellule epiteliali che, una volta concluso il ciclo vitale, si depositano abbondantemente sulla cute portando alla formazione della forfora. Questa si presenta sotto piccole scaglie di colore bianco ed in base alle condizioni del cuoio capelluto possono risultare secche, e quindi spargersi più facilmente sulla cute e sui vestiti, o grasse, e quindi risultare più grandi, oleose e salde all’attaccatura dei capelli.

Le cause

Le cause di questa condizione sono molto varie. Alcune persone tendono a produrre più forfora a causa di un’alterazione a livello ormonale (ad esempio quella del testosterone) che aumenta la secrezione del sebo: è stato riscontrato infatti che il sesso maschile sia più incline alla presenza di questo problema cutaneo. Anche la flora batterica cutanea una volta alterata, a causa di una condizione di stress o di una cattiva alimentazione, può alterare il ciclo di vita delle cellule epiteliali provocando la formazione della forfora, seguita poi da irritazioni e prurito.
Non dimentichiamo che anche l’utilizzo di prodotti lavanti e di styling troppo aggressivi irritano ed indeboliscono la cute. La quale in risposta allo stimolo di aggressione inizia a produrre una maggiore quantità di cellule per difendersi creando così una grande quantità di forfora.

Gli effetti

La forfora indebolisce le cuticole presenti sul cuoio capelluto, che non essendo più in grado di proteggere il fusto, non danno il giusto supporto durante la crescita del capello. I soggetti colpiti dal problema della forfora, sono più propensi ad avere capelli deboli che si spezzano facilmente e più predisposti alla perdita dei capelli. Se la forfora causa prurito questo aggrava la condizione di partenza, in quanto saremo portati a grattarci e causare un ulteriore danno fisico da sfregamento. Per avere capelli sani, folti e con più volume prima di tutto dobbiamo assicurarci che le radici dei capelli possano crescere forti e salde in un ambiente ottimale, e questo si traduce in una cute pulita ed in salute.

Vuoi un consiglio? Scopri i 7 rimedi naturali per capelli deboli.

Le soluzioni

Prima di capire la soluzione più adatta a te vediamo insieme i rimedi più efficaci. Prima di tutto dobbiamo sbarazzarci delle scaglie di forfora presenti nel cuoio capelluto, per questo è essenziale affidarci ad uno scrub antiforfora pre shampoo professionale che sia in grado di detergere e purificare la cute a fondo senza risultare aggressivo. In questo caso un prodotto a base di estratti vegetali previene le irritazioni rimanendo delicato sulla cute ed è in grado di ripristinare l’equilibrio della flora batterica cutanea. I capelli risultano anche spenti e con poco volume e necessitano di maggiore vitalità ed energia. Per questo è essenziale utilizzare un prodotto ad alta azione energizzante per rinvigorire i capelli indeboliti.

Se poi abbiamo l’esigenza di attenuare il prurito serve anche un prodotto dal potere rinfrescante e lenitivo ancora meglio se a base di estratti vegetali come il Mentolo Cinese o la Calendula.Se vuoi provare questo sollievo, prova Fresca Menta, il nostro  shampoo capelli e corpo professionale rinfrescante alla menta.

Non abbiamo considerato poi che se si presenta anche il problema della caduta dei capelli, dovremmo affidarci ad un prodotto in grado di stimolare la microcircolazione dei tessuti che possa favorire la crescita sana dei capelli. Scopriamo insieme alcuni metodi naturali che possono aiutarti a sbarazzarti della forfora.

 

Lo scrub antiforfora pre shampoo professionale che ti consigliamo

Il numero uno degli scrub antiforfora pre shampoo professionali è sicuramente Purify Oil, un puro concentrato di effetti benefici ed altamente purificanti che grazie ai suoi estratti vegetali unisce l’azione energizzante, rinfrescante, purificante, astringente, detergente ed antiforfora in un’unica soluzione. Grazie all’azione del rosmarino combinata a quella dell’ortica, contrasta la caduta dei capelli, stimola la microcircolazione e favorisce l’ossigenazione dei tessuti e la crescita sana dei capelli. La calendula unita all’azione del propoli controlla la produzione del sebo, ha proprietà anti infiammatorie, anti batteriche, lenitive ed aiuta a calmare la cute arrossata.

Per attenuare il prurito viene in aiuto il Mentolo Cinese che oltre a rinfrescare la cute, agisce in maniera fortemente energizzante e purificante. Per concludere il trattamento, dopo aver utilizzato lo scrub antiforfora pre shampoo Purify Oil, ti consigliamo di provare anche Purì, lo shampoo purificante per capelli con forfora, che deterge in profondità e facilita la rimozione di tutte le impurità dal cuoio capelluto grazie alla sua forte azione purificante.

Scopri PURIFY OIL

Le 5 ricette naturali fai da te che ti consigliamo

Di seguito ti proponiamo alcuni trattamenti scrub antiforfora naturali che puoi creare facilmente a casa tua, come uno shampoo in maniera semplice e veloce. Bastano davvero pochi e semplici ingredienti ed alcuni di questi dovresti averli a disposizione già a casa tua!

La soluzione al Tea tree oil se soffri di cute grassa

Soffri di forfora ma hai anche la cute grassa? Prova questo peeling antiforfora per cute grassa fai da te! Basta unire in una ciotola 2 cucchiai di Balsamo nutriente, 2 cucchiai di Zucchero di canna bio insieme a qualche goccia di Tea tree oil. A capelli umidi applica il composto massaggiandolo bene sul cuoio capelluto tramite movimenti circolari. Lascia in posa per 10 minuti e poi sciacqua bene con acqua tiepida, poi procedi con lo shampoo. Se invece soffri di cute secca puoi utilizzare l’olio di mandorle dolci o di Argan al posto del balsamo. Per il sebo in eccesso invece crea un composto fatto da 2 cucchiai di shampoo delicato, 1 cucchiaino di bicarbonato e succo di un mezzo lime, ed applicalo per qualche minuto dopo un bel massaggio. Noterai buoni risultati sin dalla prima applicazione.

Il rimedio fai da te all’olio di cocco per capelli secchi

Facile e veloce con solo quattro ingredienti avrai un trattamento completo per nutrire i capelli e sbarazzarti della forfora. Unisci 1 cucchiaio di olio di cocco, uno di miele ed uno di aceto di mele in una ciotola insieme ad 1 cucchiaino di sale marino. Applica questo peeling antiforfora alla radice dei capelli. Massaggia con movimenti circolari e lascia agire per qualche minuto. Il sale marino è consigliato per la sua azione esfoliante mentre il miele è un ottimo lenitivo. L’aceto di mele inoltre, grazie ai minerali contenuti al suo interno, agisce in maniera rinforzante contrastando la caduta dei capelli. Se arrotoli anche lunghezze in cima alla testa puoi fare agire il composto su di esse conferendogli tutti i benefici dell’olio di cocco, che rende i capelli più morbidi e nutriti in profondità.

Sapevi che l’aceto di mele è ottimo anche per eliminare i fastidiosi riflessi gialli spesso presenti sui capelli bianchi dell'uomo? È uno dei 7 rimedi naturali che suggeriamo per coprire i capelli bianchi dell’uomo.

Il caffè per un’azione energizzante

Dai una bella svegliata ai tuoi capelli grazie al forte potere energizzante del caffè! Oltre a dare una carica energetica è anche un ottimo esfoliante. Ideale per chi ha la pelle sensibile perché agisce efficacemente sulla cute in maniera delicata e leggera. Crea il composto aggiungendo 2 cucchiai di caffè in polvere, 2 cucchiai di gel di Aloe vera ed 1 cucchiaio di Olio di ricino in una ciotola. Mescola bene ed applica sulle radici massaggiando per qualche minuto per poi risciacquare normalmente e procedere al lavaggio. L’Aloe Vera contenuta in questo peeling antiforfora è indispensabile come collante ed allo stesso tempo ha una funzione idratante e riequilibrante. Mentre l’olio di ricino nutre a fondo e conferisce lucentezza ai capelli.

Una ricetta casalinga a base di lime ed olio di oliva

Bastano solo 1 cucchiaio di succo di lime e 2 cucchiai di olio di oliva per dare vita ad un efficace peeling antiforfora. L’olio di oliva è noto per la sua forte proprietà nutriente mentre il succo di lime è un ottimo purificante naturale. I due ingredienti una volta mescolati ed applicati sulla cute facilitano il distacco delle scaglie di forfora purificandola da tutte le impurità.

Applica il composto 30 minuti prima di fare lo shampoo, poi risciacqua bene con acqua tiepida. Una alternativa è la maschera fai da te a base di argilla verde, dalle ottime proprietà sebo equilibranti e rosmarino. Unisci 4 cucchiai di argilla verde, 2 cucchiai di idrolato di rosmarino ed 1 cucchiaio di olio di jojoba ed applica la maschera ottenuta sulle radici. Lasciare agire per almeno mezzora e poi lavare i capelli. Noterai subito anche il forte effetto purificante del rosmarino che va ad agire contro il problema della formazione di forfora e cute oleosa. Inoltre grazie al suo potere stimolante sollecita la crescita del cuoio capelluto contrastando la caduta dei capelli.

La maschera antiforfora fai da te super nutriente allo yogurt bianco

Una maschera nutriente e purificante grazie al potere nutriente dello yogurt bianco unito a qualche cucchiaio di gel di aloe vera. A capelli umidi applica e tieni in posa per almeno 20 minuti. Poi risciacqua e fai uno shampoo. Lo yogurt unito all’aloe vera intensifica la sua azione nutriente ed equilibrante, quindi è ideale anche da distribuire sulle lunghezze. Grazie alla sua azione antimicrobica l’aloe risulta ottima per combattere la forfora. Oltre che ad essere un ottimo trattamento lenitivo e rinfrescante per contrastare il prurito. Aggiungi al composto anche qualche goccia di olio di cocco per un effetto nutritivo ancora più forte!

Posso eliminare del tutto la forfora con le soluzioni fai da te?

I rimedi naturali possono essere un buon punto di partenza per contrastare l’insorgere della forfora e attenuare i problemi legati ad essa. Anche se risulta difficile sbarazzarsene a lungo termine. Ricordiamo infatti che la comparsa di forfora oltre a portare alla creazione di quelle fastidiose scagliette bianche, stressa la cute, spegne ed indebolisce i capelli portando presso anche prurito ed irritazioni.

Questo causa una mancanza di protezione delle radici, facilitando via via l’indebolimento e la perdita dei capelli. Se cerchi davvero un buon peeling antiforfora pre shampoo devi valutare un prodotto che sia completo di una serie di proprietà in grado sia di rimuovere la forfora senza aggredire la cute, sia di ripristinare e preservare il benessere della cute a lungo. Un scrub professionale deve essere in grado di rinforzare ed energizzare il cuoio capelluto oltre ad essere un buon sebo equilibrante. Inoltre grazie all’azione rinfrescante e lenitiva deve far cessare il prurito e attenuare gli arrossamenti favorendo una migliore microcircolazione calmando la cute infiammata. In questo modo le radici dei capelli non si sentono più sommerse ed aggredite da fastidiosi residui, e finalmente possono nascere salde e forti attraverso una cute decongestionata e pulita in profondità.

Scopri PURIFY OIL

Natù è compatibilità e purezza
Principi attivi di origine naturale
Senza tensioattivi aggressivi
Delicatezza sulla cute
Ideale anche per pelli sensibili
Profumazioni delicate
Dalle fragranze ipoallergeniche